La modella del mese: ARIANNA CLERICI

Venus was her name

Ah no, si chiama Arianna!

Modella di nudo…dai, percorriamo tutti i luoghi comuni sul tema! Bisogna avere un bellissimo corpo o basta piacersi?

Sicuramente, prima di tutto bisogna piacersi. Adesso si parla tanto di “body positive”, a significare che puoi sentirti bella anche con caratteristiche diverse dallo schema comune, ma la cosa fondamentale è piacersi, perché l’insicurezza in foto si vede tantissimo. E poi…ci vuole una certa dose di esibizionismo. Diciamolo!

Come hai iniziato?

Sembra banale dirlo ma ho iniziato per gioco, nel 2010! Vivo in una piccola città del Piemonte, in un mondo abbastanza chiuso, dove fare una cosa del genere è da  mosca bianca. Ho continuato e mi piaceva molto, perciò ne ho fatto un lavoro.

È filato sempre tutto liscio? Con tutti i fotografi il rapporto è stato lineare? Non è mai scattata l’incompatibilità?

A dire il vero non ho quasi mai avuto problemi! Ho sempre trovato persone capaci di mettermi a mio agio e, se escludiamo un paio di esperienze negative, direi che il bilancio è ottimo! Ovviamente proseguendo gioca l’esperienza, inoltre mi studio prima ogni professionista, vedo come scatta, cosa vuole dalla foto. Insomma, alla fine anche nelle situazioni non proprio ottimali il risultato lo porti a casa.

Arianna Clerici, modella di nudo
Arianna Clerici
Arianna Clerici, modella di nudo
Arianna Clerici

Sei una forzata del fitness? Oppure devi ringraziare Madre Natura?

Sono  fortunata, ho un  metabolismo power! Di recente mi sono messa a fare sport in modo costante. Faccio danza aerea, (quella che si svolge con i tessuti e viene  dagli acrobati del circo, ndr). Naturalmente, la cura del corpo, del viso, dei capelli è parte del mestiere. Estetista, palestra, parrucchiere sono un investimento necessario per chi lavora con l’immagine.

Problemi con il fidanzato? Liti, piatti che volano?!

Assolutamente no! Anzi, il mio compagno mi ha conosciuta che già facevo questo lavoro e ne è anche orgoglioso, ama le mie foto. E poi, se avessi avuto accanto  qualcuno che mi esortava a  smettere o mi faceva scenate,  non avrei accettato. In fondo non faccio nulla che possa compromettere un rapporto di coppia. Anzi, gli ho spesso detto “se vuoi puoi venire sul set e assistere”.

Questo lavoro insolito ti ha in qualche modo cambiata?

Si, mi ha cambiata parecchio, ho acquisito sicurezza in me stessa. È chiaro che ci sono momenti o giornate in cui ti guardi nello specchio  e pensi “oh mamma mia” e altri in cui l’immagine che vedi ti gratifica.

Sogni nel cassetto?

Sto per aprire e-commerce di abbigliamento femminile e a breve presenterò una mia collezione, avendo fatto scuola di moda.  Devo dire che sono molto contenta di partecipare al progetto Art&Glamour, perché mi sembra che la mente delle persone si stia restringendo parecchio in merito ad alcuni tabu o censure, ormai evidenti sui social. Il nudo è una delle cose più naturali al mondo e un magazine che rilancia la sua matrice artistica non può che vedermi favorevole!

Social: https://www.instagram.com/ariannaclerici_md/

Cosmetici sensuali e biancheria intima sexy - Amore Intenso®

Start typing and press Enter to search

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi